Google+

Capponadda - The Kitchen Tales of Wally

The Kitchen Tales of Wally

Follow Us

Vai ai contenuti

Menu principale:

Capponadda

ricette
Capponadda ligure
Ingredienti
  • 240 g di tonno sott'olio

  • 80 g di mosciame di tonno

  • 24 filetti di acciughe di Monterosso

  • 6 gallette del marinaio

  • 4 pomodori "Cuore di Bue" medi

  • 4 uova sode

  • 4 cucchiai di olive taggiasche denocciolate

  • 4 cucchiai di capperi sottosale

  • 4 cucchiai di origano

  • 2 cipolle rosse liguri o di Tropea

  • 1 mazzetto di basilico

  • Q.B. olio EVO ligure, aceto di vino bianco, sale e pepe

Caratteristiche
  • Tipologia:        Piatto unico/insalate

  • Difficoltà        «

  • Costo               €  €    

  • Tempo di preparazione          30 min

  • kcal/100 gr                             N.D.


Attrezzature utilizzate

Bowl grande, ciotole, coltello affilato


Preparate una soluzione di aceto e acqua al 50%, inzuppate le gallette ripetutamente fino a farle ammorbidire (1), quindi tamponatele per rimuovere l'eccesso di liquido. Fatetele a pezzi con le mani e mettetele in una capiente bowl (2). Lavate e mondate le cipolle ed i pomodori; affettate a rondelle le prime e tagliate a pezzi i pomodori (3),




direttamente nel recipiente. mettete le cipolle in una ciotola con sale e aceto (4) e sminuzzate con una forchetta il tonno (5). Aggiungete quest'ultimo e le olive denocciolate alla ciotola (6). Dissalate i capperi con un po di aceto, quindi strizzateli, affettate sottilmente il mosciame di tonno. Sciacquate le cipolle con acqua corrente, sgocciolatele e




spezzettate i filetti di acciuga. Riunite questi ultimi due ingredienti nella bowl (7) e completate il tutto con i capperi, le uova tagliate a spicchi ed il basilico spezzettato con le mani (8). Condite con olio extra vergine di oliva DOP ligure e sale (facoltativo il pepe). Servite nei vari piatti aggiungendo le fettine di mosciame e decorate con un ulteriore ciuffo di basilico (9).   



4 commenti
Voto medio: 5.0/5

Francesco
2016-12-01 08:23:19
Qui a Camogli è un rito. Vienici a trovare la sagra viene fatta la seconda settimana di Luglio
2017-03-06 12:26:17
Pretty great post. I just stumbled upon your blog and wished to say that I've really enjoyed surfing around your weblog posts. In any case I will be subscribing to your feed and I am hoping you write again soon! dkdkbgfkededbdkd
Wally (admin)
2017-03-06 20:28:23
Grazie Francesco, non mancherò
Wally (admin)
2017-03-06 20:36:40
Thank you very much dear Smith and welcome to KTW
Consigli e curiosità

Un piatto che viene da tempi molto lontani, pare fosse il piatto preferito dei pescatori di Camogli che ne facevano largo uso a bordo dei loro "Leudi" da pesca. Ancora oggi a San Rocco di Camogli, viene infatti celebrata la sagra della capponadda. Piatto molto conosciuto anche in Sardegna a Carloforte per merito di alcuni coloni di Pegli trasferitesi sull'isola. Immancabili nella ricetta sono le gallette del marinaio ed il mosciame di tonno (Una volta si utilizzava anche quello di delfino).

Vino consigliato: Pigato DOC Riviera Ligure di Ponente -
                                           Laura Aschero

 
 
 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu