The Kitchen Tales of Wally
Vai ai contenuti

Menu principale:

Carpaccio di astice agli agrumi

ricette
Ingredienti
  • 1 astice medio da 1,2 Kg

  • 1 arancio

  • 1 lime

  • 1/2 limone

  • 2 cucchiai di erba cipollina tritata

  • Q.B.  sale e pepe bianco

  • Q.B. olio EVO

Caratteristiche
  • Tipologia         Antipasto di pesce

  • Difficoltà        ««

  • Costo               €  €  €     

  • Tempo di preparazione          15 min

  • Tempo di marinatura              60 min

  • Tempo di cottura                    8 min

  • kcal/100 gr                            N.D.


Attrezzature utilizzate

Bowl, spremi agrumi, vassoio piano con bordo, colino a maglie fitte

Cottura: FORNELLO

Sbollentate per 5 minuti in acqua salata l'astice, staccate il dorso dalla testa ed estraete la polpa. Affettate la coda sottilmente (1) e disponete le fettine di polpa sopra della pellicola per alimenti, componendo dei cerchi da 8 centimetri di diametro; coprite con un altro strato di pellicola e battete leggermente per compattare e allo stesso tempo assottigliare il carpaccio (2). Preparate un vassoio con bordo e preparate lo strato di fondo con pepe bianco di mulinello e sale fino (3). Spremete il succo degli agrumi e filtratelo con un colino a maglie fini dentro una tazza.



Prelevate ora le porzioni di carpaccio aiutandovi con una spatolina e depositatelo sul vassoio (4-5); Versate il succo degli agrumi (6) e aggiungete sopra il carpaccio acora un poco di sale e di pepe. Coprite qundi con pellicola e passate in frigorifero per 1 ora. Tirate fuori mezz'ora prima di servire e impiattate. terminate il tutto con un cucchiano di marinata, qualche goccia di olio EVO e l'erba cipollina.


1 commento
Voto medio: 115.0/5

Lisa Lecci
2017-12-23 19:44:39
Spettacolo!!!
Consigli e curiosità

Un antipasto chic da preparare per le vostre cene anche con largo anticipo. La difficoltà della ricetta è dovuta al maneggiare l'astice una volta battuto e dopo la marinata, è fondamentale l'uso di una spatolina se non volete rovinarlo.

Attenzione alla cottura dell'astice non fate "bollire" l'acqua deve appena fremere.

Vino consigliato: cartizze - RUGGERI

© 2014-2017 The Kitchen Tales of Wally by Zanirato Walter  vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione scritta
Torna ai contenuti | Torna al menu