The Kitchen Tales of Wally
Vai ai contenuti

Menu principale:

ebi no tenpura (Tempura di gamberi)

ricette
Ingredienti

per due persone

  • 4 gamberoni

  • 150 gr di panko

  • 4 pezzetti di algha nori

  • 1 tuorlo d'uovo

  • 250 ml di acqua ghiacciata

  • 125 gr di farina di riso fina

  • 1/2 cucchiaino di olio di sesamo

  • Q.B. olio di arachidi

Caratteristiche
  • Tipologia          Tempura

  • Difficoltà         ««

  • Costo                €  €    

  • Tempo di preparazione          15 min

  • Tempo di cottura                    3 min

  • kcal/100 gr                             N.D.


Attrezzature utilizzate

bowl, wok, bacchette lunghe, gratella, carta assorbente, frusta a molla

cottura: FORNELLO

Lavate, sgusciate (1-2) e togliete la venatura nera dai gamberi (3). Praticate 4 incisioni nella parte inferiore e




raddrizzatelo perchè i tagli si aprano (4).  Scaldate l'olio di arachidi nel wok e aggiungete alcune gocce di quello al sesamo (5). Avvolgete intorno alla coda di ciascun gambero il pezzetto di alga (6) e tagliate la coda in diagonale per




dare un motivo estetico (7) . Preparate la pastella mettendo in una bowl l'uovo che sbatterete con l'acqua, una volta pronto setacciate e incorporate la farina senza sbatterla troppo ma fino ad ottenere una pastella senza grumi (8). Passate il gamberi nella farina di riso, immergetelo poi nella pastella (9) e per ultimo nel panko (10).




Scrollate leggermente l'eventuale eccesso di panatura e immergetelo nell'olio bollente. Friggete i gamberi sino a che  non assumeranno un bel colore dorato. Toglieteli dall'olio e fateli scolare su di una gratella (11). Poi adagiateli su di un piatto ricoperto di carta assorbente ripiegata (12). Servite caldissimi accompagnati da salsa per tempura.




Nessun commento
Consigli e curiosità

La tempura di gamberi classica si realizza con una miscela di farine speciali, tuttavia potete tranquillamente utilizzare quella di riso e il panko per il rivestimento finale.

Attenzione alla temperatura dell'olio o brucerete il panko.

Bevande consigliate: Sakè

© 2014-2017 The Kitchen Tales of Wally by Zanirato Walter  vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione scritta
Torna ai contenuti | Torna al menu