The Kitchen Tales of Wally
Vai ai contenuti

Menu principale:

Filet mignon di vitellone con patate olivette e porcini

ricette
Ingredienti
  • 700 gr filetto terminale di vitellone

  • 700 g di patate novelle medio piccole

  • 600 g di porcini

  • 1 mazzetto di santoreggia

  • 2 cucchiai di senape di digione

  • 1 spicchio d'aglio

  • Q.B.  sale e olio E.V.O.

Caratteristiche
  • Tipologia         secondo di carne

  • Difficoltà        ««

  • Costo               €  €  €     

  • Tempo di preparazione          45 min

  • Tempo di cottura                   40 min

  • kcal/100 gr                            N.D.


Attrezzature utilizzate

economo, spelucchino, teglia da forno, leccarda, padella bassa, spago da cucina

Cottura: mista FORNELLO/FORNO STATICO

Lavate e pelate le patate, una volta pronte, dategli una forma regolare ad "olivetta" come in figura (1). Lessatele in acqua bollente salata per 5 minuti (2), poi scolatele e asciugatele, quindi conditele per bene con l'olio E.V.O. (3) e passate in forno caldo statico a 200 gradi per trenta minuti.



Nel frattempo mondate e pulite i funghi e tagliateli a spicchi. Tritate aglio e la santoreggia (4) e unite meta del trito e i funghi a metà cottura abbassando il forno a 180 gradi e aggiusatndo di sale (5). Parate il filetto eliminando cartillagini e grasso (6).




Legatelo in più punti (7) e tagliatelo a tranci di 5 centimetri circa, pennellate con la senape (8) e cospargeteli con il rimanente trito (9).



Sciogliete il burro in una padella (10) e quando sarà spumeggiante rosolatevi i filetti al suo interno 5 minuti per lato (11). Terminate la cottura in forno per altri 5 minuti (12), quindi aggiustate di sale e servite caldo con il suo contorno.




spessore

Nessun commento
Consigli e curiosità

Un altro classico della cucina internazionale. Il filet migno è la parte teminale del filetto, più piccolo e meno saporito della parte centrale dello stesso. Viene spesso utilizzato in abbinamento a salse saporite. Ho voluto affiancare un gustoso contorno di patate "olivette" e porcini. Ricordatevi di tirare fuori la carne dal frigorifero almeno 1 ora prima della cottura in modo che sia a temperatura ambiente.

Vino consigliato: Amarone "Costasera"  - MASI

© 2014-2017 The Kitchen Tales of Wally by Zanirato Walter  vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione scritta
Torna ai contenuti | Torna al menu