The Kitchen Tales of Wally
Vai ai contenuti

Menu principale:

Filet mignon in crosta di peperoni

ricette
Ingredienti
  • 700 gr filetto di manzo

  • 1 peperone rosso

  • 1 peperone giallo

  • 1 fetta e mezza di pan carré

  • 12 patate medio piccole

  • 1 scalogno piccolo

  • 1 cucchiaino di aglio in polvere

  • 2 cucchiaini di paprika dolce.

  • 2 cucchiaini di erba cipollina

  • 1 cucchiaino di rosmarino tritato

  • 1/2 cucchiaino curcuma

  • 1 bicchierino di "Armagnac"

  • 1 cucchiaio di burro

  • Q.B. olio EVO

  • Q.B.  sale e pepe

Caratteristiche
  • Tipologia         secondo di carne

  • Difficoltà        «««

  • Costo               €  €  €     

  • Tempo di preparazione          60 min

  • Tempo di cottura                   40 min

  • kcal/100 gr                            208


Attrezzature utilizzate

economo, spelucchino, mixer ad immersione, mixer, teglia da forno, leccarda, padella bassa, spago da cucina, carta forno

Cottura: mista FORNELLO/FORNO STATICO CON GRILL

Lavate e pelate le patate (1); una volta pronte, dategli una forma regolare come in figura (2). Quando avranno la forma corretta, tagliate una fettina di patata dalla base per dargli stabilità (3). Prendete due stecchi e usateli come



spessore per effettuare il taglio a fisarmonica delle patate (4). Dalla fine della pelatura sino al loro utilizzo, ricordate di tenere le patate a mollo in acqua fredda per evitarne l'ossidazione. Lavate, pulite, tagliate a falde (5 -6) e pelate i



peperoni aiutandovi con l'economo (7). Dopo aver tolto la pelle, prendetene la metà e riducetele a bronuase (8). Sbucciate e tritate molto finemente lo scalogno (9). Predetene la metà e mettetela in padella con un filo d'olio



insieme ai peperoni (10), salate e fateli asciugare saltandoli spesso fino a che non si staccheranno bene dalla padella (11). Portate il forno a 220°. Miscelate, molto bene in una ciotola, 2 cucchiaino di erba cipollina, 2 cucchiaini di paprika, 1 cucchiaino d'aglio in polvere, 1 cucchiaino di rosmarino, il sale, il pepe e una punta di curcuma (12).




Asciugate e scolate le patate; mettetele in una teglia e massaggiatele prima con un filo d'olio e poi con la miscela di spezie (13-14). Cospargetele con un'ulteriore filo d'olio e di miscela (15) e infornatele a forno ventilato per 40 minuti (ricordatevi di spennellare ogni tanto durante la cottura con l'olio e le sue spezie le patate). Disponete su una



leccarda ricoperta di carta forno i rimanenti peperoni in falde (16) e infornateli dopo averli cosparsi di sale e un filo d'olio per 30 minuti. Preparate una panure togliendo dal pan carrè la crosta (17) e frullandolo in un mixer (18);




aggiungetelo alla bronuase di peperoni con un filo d'olio e aggiustate di sale (19-20). Prendete il filetto e pulitelo dal grasso, dal tessuto connettivo e dai tendini (21); paratelo, legatelo ogni 2 cm e tagliatelo in un cilindro di 4 cm di



altezza (22), quindi tamponateli con la carta assorbente (23). Controllate le patate e spennellatele con il loro sugo di cottura (24), facendolo penetrare per bene in mezzo ai tagli. Mettete nel bicchiere del mixer ad immersione i




peperoni a falde, che avete cotto, e frullateli con filo d'olio fino ad ottenere una crema non troppo densa (25).  Mettete sul fuoco una padella ad arroventare; aggiungete il burro e fate rosolare lo scalogno rimasto; prendete i filetti, salateli e pepateli da entrambe le parti e metteteli a sigillare un paio di minuti per lato (26-27); fiammateli con




un bicchierino di Armagnac (28) e toglieteli dal fuoco. Copritete i filetti con la panatura da un solo lato (29)e deponeteli delicatamente su una leccarda rivestita di carta forno. Cospargete i filetti con un filo d'olio e metteteli in forno fino a far dorare la panatura con il grill. Componete il piatto a vostro piacimento servendolo ben caldo (30).



Nessun commento
Consigli e curiosità

Piatto classico della cucina internazionale, con la variazione della crosta di peperoni. Ho voluto affiancare delle gustose patate alla paprika per bilanciare i gusti. Potete sbizzarrirvi nella farcitura di questo tipo di patata (ne riparleremo in altre ricette). Ricordatevi di tirare fuori la carne dal frigorifero almeno 1 ora prima della cottura in modo che sia a temperatura ambiente.

Vino consigliato: "Collepiano" sagrantino di Montefalco DOCG -                              ARNALDO CAPRAI

© 2014-2017 The Kitchen Tales of Wally by Zanirato Walter  vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione scritta
Torna ai contenuti | Torna al menu