The Kitchen Tales of Wally
Vai ai contenuti

Menu principale:

Filetti di branzino al cartoccio

ricette
Ingredienti
  • 2 branzini freschi (circa 8 etti cad.)

  • 150 gr di totanetti

  • 200 gr di pomodori ciliegino

  • 12 vongole veraci

  • 12 cozze

  • 12 gamberi rosa

  • 1 mazzetto di timo

  • 4 spicchi d'aglio

  • 2 cucchiai di olive taggiasche

  • 1 bicchiere di vino bianco

  • Q.B. uovo sbattuto

  • Q.B. olio E.V.O.

  • Q.B.  sale e pepe

Caratteristiche
  • Tipologia         Secondi di pesce

  • Difficoltà        ««

  • Costo               €  €  €   

  • Tempo di preparazione          40 min

  • Tempo di cottura                    25 min

  • kcal/100 gr                            150


Attrezzature utilizzate

8 fogli di alluminio, 2 fogli di carta forno tagliati a metà, pirofila, bollilatte, pennello, 4 ciotole varie, pellicola trasparente, coltello per sfilettare

Cottura: forno ventilato

Mettete a spurgare in acqua e sale grosso le vongole. Squamate, eviscerate, lavate e sfilettate i branzini (1). Pulite le cozze raschiandole ed eliminate il bisso (2). Pulite i gamberi eliminando il filo intestinale. Pulite i totanetti e tagliateli grossolanamente (3). Prendete i filetti di branzino e metteteli a marinare in una pirofola con sale, pepe e un filo d'olio, coprendoli con della pellicola. Lavate e pulite i pomodori senza tagliarli. Sbucciate e tagliate in 4 pezzi gli



spicchi d'aglio. Prendete il vino e mettetelo in un pentolino a bollire per fare evaporare l'alcool (4); toglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare. Stendete su di un piatto un foglio di alluminio e mettete nel centro un pezzo di carta forno. Adagiate delicatamente il filetto di branzino formando una coroncina (5) al centro della quale metterete parte degli ingredienti assortiti; distribuite il rimanente intorno (6). Spennellate il bordo del foglio di alluminio con un poco



di uovo sbattuto e chiudete formando un cartoccio con un'altro foglio (7-8). Sigillate bene e infornate a 180° per 25 minuti. Servite ancora bollenti nel suo cartoccio (9) o se preferite impiattate decorando.




Nessun commento
Consigli e curiosità

Un cartoccio delicatissimo e pronto da mangiare. Usatelo nel caso i vostri ospiti non abbiamo molta dimestichezza con il pesce, inoltre anche voi potrete evitare la noiosa operazione di porzionare il pesce nei vari piatti risparmiando tempo e fatica.

Attenzione ad aprire i cartocci sono pieni di vapore.

Vino consigliato: Pigato doc - LAURA ASCHERO

© 2014-2017 The Kitchen Tales of Wally by Zanirato Walter  vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione scritta
Torna ai contenuti | Torna al menu