The Kitchen Tales of Wally
Vai ai contenuti

Menu principale:

Ika zushi

ricette
Ingredienti

Dosi per 2-4 persone

  • 2 calamari medi con i tentacoli

  • 60 gr di fagiolini

  • 1 cucchiaio di salsa di soia

  • 2 prese di riso per sushi

  • 5 cm di zenzero fresco

  • 3 cucchiai di aceto di riso

  • 1 cucchiaio di zucchero

  • 1 cucchiaino di sale

Caratteristiche
  • Tipologia        Giapponese
  • Difficoltà        ««
  • Costo               €     

  • Tempo di preparazione          60 min

  • Tempo di cottura                    6 min

  • kcal/100 gr                             N.D.


Attrezzature utilizzate

ciotola, coltello per sushi

cottura: FORNELLO

Staccate i tentacoli dalla testa del calamaro, togliete le interiora, l'osso interno e le alette laterali; togliete il becco dai tentacoli e spellate il tutto (1). Lavetelo e asciugatelo. Mettete in un pentolino l'aceto di riso, lo zucchero e il sale e fateli bollire poi aggiungete il calamaro e la soia che farete cuocere a fuoco basso per 2-3 minuti (2). Scolate il calamaro e tenetelo da parte (3). Lavate e togliete le estremità dai fagiolini e sbollentateli in acqua bollente salata



per 2-3 minuti. Fate lo stesso con le carote che avrete pelato, lavato e tagliato a listarelle. Scolate le verdure e tagliatele a piccoli pezzetti (4) e unitele al riso (5). Pelate lo zenzero e grattuggiatelo direttamente nel composto (6).



Tritate finemente i tentacoli e le alette dei calamari (7), quindi aggiungete al resto degli ingredienti e mescolate bene il tutto (8). Prendete il calamaro, parate l'estremità inferiore e riempitelo pressando delicatamente il ripieno fino all'orlo (9). Lasciate riposare per 30 minuti; trascorso questo tempo tagliatelo a fettine di 1 centimetro e mezzo di spessore con  un coltello per sushi leggermente bagnato con acqua.  Impiattate e servite decorando a piacere.




Nessun commento
Consigli e curiosità

Variante giapponese del nostro calamaro ripieno. Una differenza abissale tra i gusti mediterranei e la delicatezza di questo piatto. Provatela assolutamente vi stupirà.

Bevande consigliate: sake

© 2014-2017 The Kitchen Tales of Wally by Zanirato Walter  vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione scritta
Torna ai contenuti | Torna al menu