The Kitchen Tales of Wally
Vai ai contenuti

Menu principale:

Lombatina di coniglio con salsa e composta agli agrumi

ricette
Ingredienti
  • 2 lombate di coniglio (400 gr)

  • 120 gr di pancetta al ginepro

  • 50 ml di Grand Marnier

  • 100 gr di zucchero semolato

  • 3 arance non trattate

  • 1 cucchiaino di maizena

  • Q.B. olio EVO

  • Q.B. sale e pepe

  • Facolt. germogli di porro o alfa alfa

Caratteristiche
  • Tipologia:        Secondo di carne

  • Difficoltà        «««

  • Costo               €  €     

  • Tempo di preparazione          40 min

  • Tempo di cottura                    20 min

  • kcal/100 gr                             N.D.


Attrezzature utilizzate

Spremi agrumi, mandolina, economo, ciotola, spago da cucina

Cottura: FORNELLO

Pelate un arancio con l'economo ricavando solo la parte arancione della buccia (1), quindi ridecetela a una julienne finissima (2) e sbollentatela in un pentolino con acqua (3), per pochi secondi dalla ripresa del bollore.  




Scolate immediatamente  (4) e ripetete l'operazione altre due volte aggiungendo lo zucchero nell'ultima fase e prolungando la cottura per 2 minuti. Spremete due arance ((5)utilizzate quella sbucciata) e affettate la terza con la mandolina a rondelle di 2 millimetri (6).  




Preparate un pentolino con lo zucchero, aggiungete le rondelle di arancia e 20 ml di succo di arancia (7) e cuocete a fuoco dolce per 25 minuti. Stendete le scorzette di arancia su di un panno carta (8), pelate a vivo la terza arancia (9) e tenete da parte.




Prendete le lombate di coniglio e disossatele ricavando i due filetti (10). Stendete le fettine di pancetta fino a raggiungere la lunghezza della carne e sovrapponendo leggermente ognuna;  salate, pepate il coniglio e adagiate due filetti ogni roll (11). Arrotolate su se stesso e legate con lo spago da cucina (12). Mettete a scaldate la padella con olio e aglio; quando in  



temperatura aggiungete gli involtini e fate rosolare (13). Cuocete per 15-20 minuti a fuoco dolce, quindi a due minuti dal termine fiammeggiate con il Grand Marnier (14) e aggiungete il succo di arancia filtrato (15). Una volta pronti togliete i roll e teneteli in caldo, aggiungete quindi la maizena disciolta in un cucchiaio di acqua e preparate la salsa addensando. Componete il piatto tagliado i roll a metà, aggiungendo un cucchiaio di composta di arance, poca salsa, gli spicchi e le scorzette. Decorate aggiungendo un ciffo di gemogli di porro o di alfa alfa.  
 



Nessun commento
Consigli e curiosità

Questa è un tripudio di profumi e sapori, ho scelto di realizzare questa ricetta per avere un piatto sfiziosissimo, realizzato con prodotti semplici e di facile reperibilità. Piuttosto economico e non eccessivamente calorico potete presentare il piatto ai vostri ospiti e fare un gran figurone, i profumi che si sprigioneranno mentre lo realizzerete valgono tutta l'attesa dei commensali.

Attenzione alle temperature! Cotto ma senza asciugare troppo la carne.

Vino consigliato:  Chiarandà 2009 - DONNA FUGATA


© 2014-2017 The Kitchen Tales of Wally by Zanirato Walter  vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione scritta
Torna ai contenuti | Torna al menu