The Kitchen Tales of Wally
Vai ai contenuti

Menu principale:

Mini drip cake ai frutti di bosco

ricette
Mini drip cake ai frutti di bosco
Ingredienti
  • Pan di spagna ( 1 pz da 10 x 40 x 5 cm)

  • 500 g mascarpone

  • 125 g frutti di bosco assortiti

  • 100 g cioccolato fondente 66%

  • 80 g cacao amaro in polvere

  • 100 g zucchero a velo

  • 20 g burro

  • 1 cucchiaio di rum

  • Q.B. estratto di vaniglia, zucchero a velo per decorare

Caratteristiche
  • Tipologia:        Dolci

  • Difficoltà        «

  • Costo               €  €     

  • Tempo di preparazione          40 min

  • Tempo di cottura                    5 min

  • kcal/100 gr                             N.D.


Attrezzature utilizzate

Frusta, ciotole, spatola con piega, colino a maglie fini, coltello affilato

Cottura: per la glassa bagnomaria

Procedimento

Ponete il mascarpone in una ciotola, aggiungete la panna e lo zucchero a velo e montate il tutto (1). Prendete metà della crema di mascarpone e ponetela in una ciotola e aggiungete il rum ed il cacao e amalgamate il composto (2). Dividete il pan di spagna in 4 pezzi e tagliate ognuno di essi in 3 fette (3).




Bagnate con il liquore il pan di spagna (4), quindi spalmate uno strato di crema al cioccolato tra una fetta e l'altra (5). Ricoprite il tortino  su ogni lato con il mascarpone aiutandovi con una spatola bagnata (6). Ponete su singoli pezzi di carta forno e poi in frezeer fino al prossimo passaggio.




Sciogliete a bagnomaria il cioccolato con il burro (7) ed amalgamate bene.  Estraete dal freezer i dolci e colate prima su lati aiutandovi con un cucchiaio (8), poi sulla superfice del dolce (siate veloci e precisi). Ricoprite con i frutti di bosco (9) e riponete in frigorifero fino al momento di servire. Poco prima di portare a tavola spolverate i frutti di bosco con lo zucchero a velo.



Consigli e curiosità

Facile e scenico come dolcetto. L'ho utilizzato per una cena di vigilia ma nessuno vi vieta di impiegarlo in altri ambiti. Le due eventuali difficoltà che potreste incontrare sono la stesura del crema da copertura e la colatura del cioccolato. Io per rendere bella liscia la copertura uso un pentolino di acqua ben calda; quando necessario immergo la spatola pulita e poi ripasso la copertura. Per la colatura è solo questione di mano e velocità. Nel caso non riesca bene la superficie non temete ricordate che la frutta coprirà eventuali difetti.

Vino consigliato: Ramandolo passito D.O.C.G. - La RONCAIA

1 commento
Voto medio: 110.0/5

graziella lazzarini
2017-12-20 19:53:42
dolce interessante e vorrei farlo per queste feste...mi sapete dire la dose della panna ..non è presente nell'elenco ingredienti ma nella procedura si
grazie mille
© 2014-2017 The Kitchen Tales of Wally by Zanirato Walter  vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione scritta
Torna ai contenuti | Torna al menu