The Kitchen Tales of Wally
Vai ai contenuti

Menu principale:

Roll di asparagina e merluzzo alla ligure su barba di frate

ricette
Ingredienti
  • 1 kg di asparagina

  • 1 kg di merluzzo

  • 250 g di pomororini datterini

  • 200 g di olive taggiasche den.

  • 100 gr di pinoli

  • 50 ml di vino bianco

  • 2 mazzi di barba di frate

  • 2 spicchi d'aglio

  • 4 fogli di pasta fillo

  • 1 mazzetto di aromatiche

  • Q.B. Farina, sale e pepe

Caratteristiche
  • Tipologia:        Secondi di pesce

  • Difficoltà        «««

  • Costo               €  € €     

  • Tempo di preparazione          60 min

  • Tempo di cottura                   15 min

  • kcal/100 gr                             N.D.


Attrezzature utilizzate

Asparagiera, padella grande nr 2, coltello per sfilettare

Cottura: FORNELLO


Mettete a bollire l'acqua nell'asparagiera e nel frattempo pulite e mondate gli asparagi (1) eliminando con l'economo la parte esterna del gambo. Eliminate la radice mantenendo solo la parte verde delle barbe di frate (2); controllate che nel mazzo non ci siamo imurita o altre radici e nel caso eliminatele. Mettetele a lavare in abbondante acqua cambiandola per tre volte (3), quindi scolateli. Mettete sul fuoco una pentola per la cottura a vapore e nel frattempo




sfilettate il merluzzo e ricavate i filetti (4). Mettete a lessare gli asparagi per circa 15 minuti e aggiungete gli odori nella seconda pentola (5); ponete il cestello sopra di essa e iniziate a cuocere le barbe di frate (6), occorreranno circa 8  





minuti. Componete ora i filetti sovrapponendo il pesce per raggiungere uno spessore di 6x4 centimetri e una lunghezza di 12 (7); passate questi ultimi nella farina (8), quindi in padella con poco olio e uno spicchio d'aglio a rosolare (9). Salate i filetti e metteteli su carta assorbente a raffreddare. Una volta cotti gli asparagi allineateli e parate




la lunghezza considerando che devono essere 3 centimetri in più degli asparagi (10). Stendete la pasta fillo tagliando l'eccedenza (deve essere larga come il pesce) e disponete su di essa gli asparagi necessari a contenere il filetto. Arrotolate la pasta formando il roll di asparagina e merluzzo (11), terminando con una goccia di acqua che legherà il tutto e parificando il contenuto che potrebbe tendere ad uscire (12). Mettete a scaldare una padella con olio EVo e uno  




spicchio di aglio e saltate dentro le barbe di frate (13). In un'altra padella aggiungete un filo d'olio EVO, i pomodorini tagliati in due, i pinoli e le olive; dopo un minuto sfumate con il vino bianco, quindi rosolate i roll su tutti i lati (14). Tamponate con un podi carta forno e  tagliate gli involtini in tre parti (15). Aggiustate di sale entrambi e andate a




impiattare. Mettete sul fondo di piatto 1/4 delle barbe di frate e ponete sopra di esse il roll con un po di "sughetto" e servite subito aggiungendo un po di pepe di mulinello.




Nessun commento
Consigli e curiosità

Con l'asparigina di solito si realizzano piatti più semplici, quali frittate e paste, abbiamo voluto invece realizzare una ricetta più elaborata ma al tempo stesso semplice con pochi ingredienti a noi cari. Il risultato è stato sorprendente! Delicato e piacevole al palato e si sposava perfettamente ali agretti (le barbe di frate).

Vino consigliato: Pigato DOC - Azienda agricola RAMOINO

© 2014-2017 The Kitchen Tales of Wally by Zanirato Walter  vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione scritta
Torna ai contenuti | Torna al menu