The Kitchen Tales of Wally
Vai ai contenuti

Menu principale:

Roll di branzino e vitellotte allo zenzero

ricette
Ingredienti
  • 1,2 Kg di branzino

  • 500 g di chiodini

  • 200 gr di patate vitellotte

  • 50 ml di vino bianco secco

  • 20 g di zenzero fresco

  • 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato

  • 1 spicchio d'aglio

  • Q.B. Olio EVO, sale e pepe

Caratteristiche
  • Tipologia:        secondi di pesce

  • Difficoltà        «««

  • Costo               €  € €     

  • Tempo di preparazione          30 min

  • Tempo di marinatura              30 min

  • Tempo di cottura                   20 min

  • kcal/100 gr                             N.D.


Attrezzature utilizzate

Coltello per sfilettare, mandolina, carta forno, spremiaglio, grattuggia, pirofila, teglia da forno, padella media

Cottura: FORNELLO/FORNO


Pulite i funghi e lavateli sotto acqua corrente per eliminare i residui di terra (1), procedete a sfilettare il branzino (2) eliminate la pelle facendo scorrere la lama parallela al pesce (3) eliminate le eventuali spine rimaste e tenete da parte.



Pelate e grattuggiate lo zenzero (4), pelate l'aglio e schiacciatelo con l'apposito utensile (5), spremete il tutto raggruppando il succo dentro una pirofila. Aggiungete sale, pepe e olio quindi i filetti di pesce intengendoli da entrambi i lati e coprendo gli stessi con una pellicola per alimenti free pvc (6). Riponete quindi in frigo per mezzora circa.




Nel frattempo pelate ed affettate sottilmente le patate con la mandolina; riponetele su carta forno riproducendo la superfice del pesce. Oliate leggermente, salate, pepate (7) e infornate per 5 minuti alla massima potenza, quindi estraete e fate brevemente raffreddare. Fate scaldare l'olio in una padella e rosolatevi dentro l'aglio; aggiungete i funghi (8) e cuocete per 5 minuti. Sfumate con il vino bianco, quindi completate la cottura (vi occorreranno circa 20-25 minuti) aggiungendo pochissima acqua all'occorrenza e il prezzemolo tritato all'ultimo. Componete il roll, salate leggermente il filetto di pesce, sovrapponete lo strato di vitellotte e arrotolate (9). Fermate con uno stuzzicadente quindi passate in forno a 180° per 15-20 minuti. Irrorate con la marinata a metà cottura. Servite su uno zoccolo di funghi e adagiando il roll sopra di esso. Aggiungete un po di sugo di cottura  e decorate a piacimento.




Nessun commento
Consigli e curiosità

Un piatto sfizioso, adatto agli ospiti che hanno poca dimistichezza nel pulire il pesce, in questa maniera glielo servirete già pronto. Giocando con le geometrie e gli ingredienti si possono sempre realizzare grandi piatti tenetelo bene a mente. Le vitellotte con il loro sapore di castagna e un lieve profumo di nocciola si sposano perfettamente con il nocsto filetto marinato. Attenzione alla cottura del Roll, non fatelo asciugare troppo.

Vino consigliato: Cellarius rosè - Berlucchi

© 2014-2017 The Kitchen Tales of Wally by Zanirato Walter  vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione scritta
Torna ai contenuti | Torna al menu