The Kitchen Tales of Wally
Vai ai contenuti

Menu principale:

Tagliolini con carciofi e tartufo bianco

ricette
Ingredienti
  • 300 gr di farina  di semola d.g.duro

  • 30 gr di tartufo bianco

  • 2 litri di brodo di pollo

  • 2 carciofi

  • 2 tuorli

  • 1 uovo

  • 1 cucchiaio di olio al tarfufo

  • 4 cucchiai di crema al tartufo bianco

  • Q.B. sale e acqua

Caratteristiche
  • Tipologia:        Primi vegetariani

  • Difficoltà        ««

  • Costo               €  € €  €    

  • Tempo di preparazione          40 min

  • Tempo di cottura                    10 min

  • kcal/100 gr                             N.D.


Attrezzature utilizzate

Sfogliatrice e rulli per tagliolini Kenwood, vassoi per pasta

Cottura: FORNELLO

Procedimento

Preparate la farina setacciata e formate una fontana dove aggiungere le uova, poco tartufo grattuggiato ed un cucchiaio di olio al tartufo (1). Aggiungete un pizzico di sale e iniziate ad impastare (2); una volta raggiunta la giusta consistenza, formate una palla e lasciate riposare avvolta dalla pellicola per mezz'ora (3).
   



Nel frattempo pulite e mondate i carciofi e riduceteli a fettine di cinque millimetri (4), sbollentateli in acqua salata (5) per 10 minuti, quindi fateli raffreddare sopra un canavaccio. Preparate la pasta, cospargete il piano di farina e una volta appiattito il panetto, ritagliatene una prima fetta.



Montate la fogliatrice del Kenwood e iniziate a ripassare la pasta (7) fino al livello 3. Ricavate delle sfoglie lunghe circa trenta centimetri (8), quindi montate l'utensile per i tagliolini e iniziate a ricavare gli stessi (9). Passate immediatamente i tagliolini nella farina  (10)e stendeteli in un vassoio.




Mettete sul fuoco una pentola di acqua e raggiunta l'ebollizione salate, aggiungete un cucchiaio di olio e gettate la pasta (11);  iniziate a preparare  la base del ragù aggiungendo la crema di tartufo ed i carciofi (12).




Quando la pasta salirà a galla scolatela direttamente dentro il saltapasta (13) e mantecate il tutto; servite immediatamente nei piatti e cospargete con abbondante tartufo bianco a lamelle.


 


Nessun commento
Consigli e curiosità

I tagliolini al tartufo sono un classico della cucina piemontese e delle langhe; terre di buoni vini e di eccellenti tartufi bianchi. Ho deciso per una variante d'eccellenza, accostandola a dei novelli carciofi di Albenga. Ne è derivata una ricetta strepitosa che vi consiglio di provare nella sua interezza.  

Vino consigliato: Cellarius brut franciacorta - BERLUCCHI

© 2014-2017 The Kitchen Tales of Wally by Zanirato Walter  vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione scritta
Torna ai contenuti | Torna al menu