The Kitchen Tales of Wally
Vai ai contenuti

Menu principale:

Torta salata ai datterini

ricette
Ingredienti
Dosi per 6-8 persone
  • 250 g di mix datterini gialli e rossi

  • 250 g di ricotta vaccina

  • 170 g di brisé

  • 50 g di Crema di olive taggiasche SOMMARIVA

  • 50 g di cipollotto di Tropea

  • 10 ciuffetti di basilico fresco

  • 1 cucchiaio di origano

  • Q.B. sale

Caratteristiche
  • Tipologia:       antipasti

  • Difficoltà        «

  • Costo               €    

  • Tempo di preparazione          30 min

  • Tempo di cottura                    15 min

  • kcal/100 gr                             N.D.


Attrezzature utilizzate

Stampo per crostate rettangolare, mattarello, ciotole, setaccio a maglie fine, sfere in ceramica o in alternativa fagioli secchi.

Cottura: FORNO

Procedimento

- Le immagini con il numero di colore verde sono ingrandibili (pc e tablet) -


Stendete la brisè ad uno spessore di 5 millimetri (1), rivestite uno stampo rettangolare precedentemete imburrato e infarinato, parate i bordi e bucherellate il fondo con una forchetta (2). Rivestite l'interno della torta con un pezzo di carta forno e aggiungete al suo interno dei fagioli secchi. Passate in forno preriscaldato a 170 gradi per 15-20 minuti. Nel frattempo setacciate la ricotta dentro una ciotola aiutoandovi con una spatola (3).




Aggiungete la crema di olive alla ricotta, amalgamate bene (4) e aggiustate di sale (senza esagerare). Riempite la brisè raffreddata con la ricotta e livellate per bene (5), quindi riponetela in frigo. Togliete l'attaccatura dei pomodorini e tagliateli a metà (6).




Riunite i datterini in una ciotola, salateli leggermente e lasciateli dare l'acqua (7). Pulite e mondate il cipollotto dopodiché affettatelo (8) e passatelo sotto un filo d'acqua; radunate il cipollotto affettato in una ciotola insieme ai pomodori scolati e a metà del basilico tritato. Condite il tutto con olio E.V.O. e aggiustate di sale (9) quindi mescolate.



Estraete dal frigo la brisé e toglietela dallo stampo; ricoprite la torta con il composto di pomodorini (10) quindi aggiungete le cimette di basilico, un pizzico di origano e servite.




Nessun commento
Consigli e curiosità

Una ricetta semplice con ingredienti freschi che uniti alla crema di olive taggiasche dell'azienda Sommariva vi regaleranno un antipasto diverso dal solito. Pochi utili consigli: la cottura della brisè bianca (mi raccomando non fate scurire la pasta). Usate un coltello molto affilato e a lama liscia per tagliare la torta, in tal modo avrete una bella sezione senza sbriciolamenti.


Vino consigliato: Pigato bio DOC "Nin" - SOMMARIVA

© 2014-2017 The Kitchen Tales of Wally by Zanirato Walter  vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione scritta
Torna ai contenuti | Torna al menu