The Kitchen Tales of Wally
Vai ai contenuti

Menu principale:

Triglie all'acqua pazza

ricette
Ingredienti
  • 2 triglie medie (c.a. 7–8 etti)

  • 1 cipolla tagliata a julienne

  • 4 etti di pomodori freschi o polpa a cubetti

  • ½ bicchiere di acqua

  • ½  bicchiere di vino

  • 1 rametto di timo

  • 1 ciuffo di prezzemolo riccio fresco

  • 1 cubetto di fumetto di pesce

  • Q.B.  sale e pepe

Caratteristiche
  • Tipologia         Secondi di pesce

  • Difficoltà        «««

  • Costo               €  €  €  

  • Tempo di preparazione          20 min

  • Tempo di cottura                   30 min

  • kcal/100 gr                            N.D.


Attrezzature utilizzate

Coltello per sfilettare, tegame ampio

Cottura: FORNELLO

Procedimento

Sfilettare le triglie (vedi procedimento). Mettere in un tegame un filo di olio Evo e la cipolla facendoli appassire a fuoco basso; una volta appassita aggiungere il cubetto di fumetto e i pomodori facendoli cuocere qualche minuto (1) e poi aggiungere un po’ di timo e un cucchiaino da caffè di zucchero. Adagiare nel tegame i filetti di triglia (2), aggiungere il bicchiere di acqua e vino lasciando cuocere per 5 minuti per far tirare il sugo (3). Servire caldi i filetti con il loro sugo e aggiungete sopra il prezzemolo fresco tritato.



Nessun commento
Consigli e curiosità

Un'altro modo per cucinare questo meraviglioso pesce. Semplice e gustoso adatto a chi ha poco tempo per cucinare. La "difficoltà" del piatto sta tutta nello sfilettare il pesce che ha carni delicatissime, ma potete ovviare al problema facendolo fare al vostro pescivendolo.

Vino consigliato: rossese di dolceacqua - LUPI

© 2014-2017 The Kitchen Tales of Wally by Zanirato Walter  vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione scritta
Torna ai contenuti | Torna al menu