The Kitchen Tales of Wally
Vai ai contenuti

Menu principale:

Tuorlo pochè al tartufo

ricette
Tuorlo d'uovo poché al tartufo nero
Ingredienti
  • 8 fettine di controfiletto tagliate a carpaccio

  • 4 uova

  • 100 g di lattughino

  • 150 ml salsa di soia

  • 25 ml di olio al tartufo

  • 20 g di tartufo nero pregiato

  • 10 g di burro al tartufo

  • Q.B. olio di arachidi, sale Maldon e pepe

Caratteristiche
  • Tipologia:       antipasti

  • Difficoltà        facile «

  • Costo               €  € €   

  • Tempo di marinatura               3 ore

  • Tempo di preparazione         10 min

  • Tempo di cottura                   90 secondi per uovo

  • kcal/100 gr                             N.D.


Attrezzature utilizzate

4 coppette, schiumarola, carta da cucina, casseruola piccola, pellicola, mandolina per tartufi, carta forno

Cottura: FORNELLO

Procedimento

- Le immagini con il numero di colore verde sono ingrandibili (pc e tablet) -


Separate i tuorli dalle chiare e senza romperli metteteli in una ciotolina con tutta la salsa di soia; coprite con pellicola e fate marinare tre ore in frigorifero. Trascorso questo tempo stendete le fettine di carne su di un vassoio, quindi salatele. Aggiungete poi un filo d'olio al tartufo (1) e spargetelo con l'aiuto di un pennello su tutta la carne. Portate alla temperatura di 170° l'olio dentro la casseruola. Stendete le fettine di carne sopra le ciotoline e premete leggermente per creare la fossetta (2). Con l'aiuto di un cucchiaio, prendete i tuorli e metteteli all'interno della cavità appena creata (3).



Aggiungete al tuorlo un ricciolo di burro al tartufo (4) e aggiungete una macinata di pepe di mulinello (5). Chiudete il fagottino ripiegando delicatamente la carne verso l'interno (6).



Prendete il fagottino e capovolgetelo sopra la schiumarola e immegetelo nell'olio per un minuto e mezzo (7), quindi ponetelo brevemente sopra della carta da cucina e ripetete con i rimanenti. Impiattate subito mettendo una manciatina di lattughino al centro del piatto e ponendo sopra di esso il fagottino. Condite con un filo d'olio al tartufo, sale, pepe e copletate con lamelle di tartufo nero sopra a tutto (8) e servite immediatamente.


Consigli e curiosità

Ricetta tanto semplice, quanto gustosa. Scegliete con cura i prodotti che devono essere tutti freschissimi e rispettate i tempi indicati sia per la marinatura che per la cottura. Mi raccomando non buttate le chiare! Potrete utilizzarle in tantissime ricette-

Vino consigliato: Ruchè di Castagnole Monferrato "LACCENTO" -                                                      MONTALBERA



Nessun commento
© 2014-2019 The Kitchen Tales of Wally by Zanirato Walter  vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione scritta
Torna ai contenuti | Torna al menu