The Kitchen Tales of Wally
Vai ai contenuti

Menu principale:

Variazione de "u tuccu zeneize"

ricette
Ingredienti
  • 30 gr Burro

  • 30 gr Olio evo

  • 650 di Carne di vitellone

  • 280 gr macinato di maiale

  • 150 gr di arrosto di manzo

  • 15 gr di funghi secchi ammollati

  • 150 gr Mirepoix per soffritto

  • 400 gr di polpa di pomodoro

  • 8 gr di concentrato di pomodoro

  • 1,5 l di brodo di carne

  • 1 bicchiere di vino rosso

  • 1 mazzetto erbe aromatiche

      maggiorana/rosmarino/salvia

  • Q.B. sale e zucchero

Caratteristiche
  • Categoria           Basi per primi

  • Difficoltà           «

  • Costo                  € €  

  • Tempo di preparazione: 20min

  • Tempo di cottura:           180 min

  • kcal/100 gr                     

Attrezzature utilizzate

Tegame medio


Cottura: FORNELLO

Procedimento

Tritate il sedano, la carota, la cipolla (1 mirepoix). Scolate e strizzate i funghi, quindi tritateli finemente . Mettete sul fuoco un tegame con olio e burro. Una volta sciolto, unite il mirepoix e fate rosolare. Quando si sarà colorato, aggiungete la carne a pezzi e il macinato di maiale (2). Fate rosolare per bene la carne e sfumate con il vino rosso(3).


Quando sarà evaporato l’alcool aggiungete i funghi (4), la polpa di pomodoro (5) e un pizzico di zucchero; Aggiungete ½ litro di brodo fino a coprire il tutto e il mazzetto di aromatiche legato (6). Lasciate cuocere per 3/4 ore. Quando il sugo si comincerà ad asciugare aggiungete altro brodo fino a cottura ultimata. E’ pronto quando l’olio sale in superficie
.




Nessun commento
Consigli e curiosità
Mettete subito in ammollo i funghi per 30/40 minuti in acqua calda.

Il territorio della repubblica di Genova era ricco di carne e non veniva affatto lesinata nei piatti.
U tuccu è un'antico sugo che accompagnava i genovesi, forse l'origine da uno stufato fatto di vari tipi di carne (Non esiste una ricetta unica), tagliata grossolanamente e cotta per lungo tempo, veniva servito allora come adesso insieme ai ravioli o meglio ai "pansotti". Nel piatto immancabile almeno un bel pezzo di carne (U TUCCU) a sottolineare la ricchezza dello stesso.
© 2014-2017 The Kitchen Tales of Wally by Zanirato Walter  vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione scritta
Torna ai contenuti | Torna al menu