The Kitchen Tales of Wally
Vai ai contenuti

Menu principale:

Vellutata di fagioli di Badalucco con seppia alla curcuma

ricette
Vellutata di fagioli di Badalucco con seppia alla curcuma
Ingredienti
  • 600 g di seppia (1 grossa e carnosa)

  • 250 g di fagioli di Badalucco/Pigna/Conio

  • 150 g di patata gialla

  • 1 mazzetto di aromatiche (timo, rosmarino, alloro)

  • 1 cucchiaio di curcuma

  • 1 cucchiaino di paprica dolce

  • 1 rametto di rosmarino

  • 1 spicchio d'aglio

  • Q.B. sale, pepe e olio E.V.O.

Caratteristiche
  • Tipologia:        primi vegetariani/zuppe

  • Difficoltà        ««

  • Costo               €  € €     

  • Tempo di ammollo                  8 ore

  • Tempo di preparazione          20 min

  • Tempo di cottura                    90 min

  • kcal/100 gr                             N.D.


Attrezzature utilizzate

Pentola in coccio, pentola antiaderente, padella antiaderente, ciotola, bowl, minipimer, spago da cucina.

Cottura: FORNELLO

Procedimento

Lasciate in ammollo i fagioli per una notte e pulite le seppie. Prendete una pentola e preparate un brodo vegetale. Nel frattempo, partendo da acqua fredda, mettete a lessare i fagioli; da quando bolle contate 10 minuti. Mettete a soffriggere la mirepoix nel coccio con l'olio E.V.O. quindi, scolate i fagioli direttamente nella pentola e coprite con il brodo. Aggiungete il bouquet garni legato con lo spago da cucina e la foglia di alloro (1) e cuocete per 30 minuti circa. Aggiungete brodo all'occorrenza e salate alla fine. Tenete da parte un mestolo di fagioli cotti. Nel frattempo pelate e sbucciate le patate, tagliatele a pezzetti e aggiungeteli in una pentola antiaderente insieme ai fagioli (2). Proseguite aggiungendo brodo a coprire, il rametto di rosmarino e fino a che le patate risulteranno cotte. Durante questo tempo preparate le seppie; incidete superficialmente i soli mantelli del cefalopode praticando dei tagli incrociati (3).




Tagliate ora a strisce di 2-3 centimetri la seppia, poi, dalle stesse ricavate delle losanghe lunghe 5 centimetri (4). Riunite le losanghe nella bowl e aggiungete la curcuma, il sale, lo spicchio d'aglio tritato, un filo d'olio E.V.O., un pizzico di pepe nero di mulinello e mescolate (5). Lasciate riposare coperto da pellicola. Togliete il rosmarino dalla pentola, aggiungete un cucchiaio di olio E.V.O., prendete il minipimer e a cottura ultimata frullate i fagioli e le patate (6) riducendo il tutto in crema.



Aggiungete un cucchiaino di paprika dolce e aggiustate di sale (7). Mettete a scaldare la padella e saltate velocemente la seppia (8). Versate la vellutata nelle fondine e aggiungete la seppia al centro, decorate con qualche fagiolo intero (quelli tenuti da parte) e aggiungete ancora un pizzico di paprica dolce e servite (9).


Consigli e curiosità

Nessun commento
© 2014-2017 The Kitchen Tales of Wally by Zanirato Walter  vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione scritta
Torna ai contenuti | Torna al menu