The Kitchen Tales of Wally
Vai ai contenuti

Menu principale:

Vellutata di zucca con burrata e pistacchi

ricette
Ingredienti
  • 1,8 kg di zucca Musquèe de Provence

  • 2 litri di brodo vegetale

  • 200 gr di cipolla bianca

  • 350 gr di burrata freschisima

  • 10 gr di pistacchi di Bronte

  • 20 ml di olio EVO

  • 1 spicchio di aglio

  • 2 rametti di rosmarino

  • Q.B. sale e pepe

Caratteristiche
  • Tipologia:        Secondo vegetariano

  • Difficoltà        «

  • Costo                  

  • Tempo di preparazione          15 min

  • Tempo di cottura                    60 min

  • kcal/100 gr                             N.D.


Attrezzature utilizzate

Minipimer ad immersione

Cottura: FORNELLO


Procedimento

Mettete a scaldare il brodo vegetale, quindi sbucciate l'aglio e riducete in dadolata la cipolla e la zucca (1). Versate l'olio in un tegame e rosolatevi per 2-3 minuti la cipolla e l'aglio (2). Aggiungete la zucca ed il rosmarino (3) e iniziate la cottura aggiungendo




il brodo bollente all'occorenza (4). Nel frattempo affettate il pane e tostatelo in padella con un filo di olio EVO (5). Quando la zucca sarà cotta (lo capirete vedendola ridursi ad una purea), frullatela con il minipimer ad immersione (6). Aggiungete ulteriore brodo fino a renderla cremosa al punto giusto.



Tostate i pistacchi tritati grossolanamente in una padella con un cucchiaino da caffe di olio EVO e un pizzico di sale fino (7). Aprite con un taglio a croce la burrata (8); versate in ciotole individuali la crema di zucca e ponete al centro un cucchiaio di panna e burrata, quindi aggiungete un po di pistacchi tostati, un filo d'olio e una macinata di pepe macinato fresco.

  


Nessun commento
Consigli e curiosità

Una crema deliziosa... avete presente una succosa zucca? Ho utilizzato la qualità Musquèe de Provence pienissima di betacarotene e dolcissima, Una burrata pugliese freschissimae dei deliziosiosi pistacchi di bronte. Il risultato è semplicemente divino! Non dimenticate di usare ottimo olio EVO e pepe nero profumatissimo.

Vino consigliato: Rosa dei frati - CA dei Frati

© 2014-2017 The Kitchen Tales of Wally by Zanirato Walter  vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione scritta
Torna ai contenuti | Torna al menu