The Kitchen Tales of Wally
Vai ai contenuti

Menu principale:

Nigiri ebi - nigiri di gambero cotto

ricette
Ingredienti

dosi per 4 pezzi

  • 1/2 presa di riso su-meshi

  • 4 gamberoni
  • 50 ml di salsa di shoyu
  • Q.B. Wasabi


Caratteristiche
  • Tipologia:        Giapponese/sushi

  • Difficoltà        ««

  • Costo               €    

  • Tempo di preparazione          5 min

  • kcal/100 gr                             N.D.


Attrezzature utilizzate

Coltello per sushi

Cottura: FORNELLO

Mettete sul fuoco una pentola con l'acqua per la lessatura. Prendete i gamberi eliminate il carapace, la testa ed il filo intestinale, quindi infilzateli con uno stecco per spiedini per tenerli dritti (1). Mettete i gamberi nell'acqua (attenzione non deve bollire ma essere al limite) e lessateli per un paio di minuti. Lasciateli raffreddare, quindi togliete lo stecco e incidete il ventre dei gamberi fino ad arrivare alla schiena e senza tagliarlo completamente (2). Tagliate in diagonale per pochi millimetri la codina, aprite il gambero e paratelo in testa con un taglio netto (3). Non gettate gli



"scarti" li useremo per il TEMARI ZUSHI
, ora recuperate dall'hangiri quattro prese di su-meshi, grosse come una pallina da ping pong e formate nella mano un cilindro (4). Continute a sagomarlo velocemente per darle la classica

forma a siluro, applicate un po di wasabi (5) e sovrapponete con l'altra mano il gambero. Pressate leggermente per fare aderire al riso, quindi  Ponete il nigiri ottenuto nel piatto (6) e servite con salsa shoyu accompagnata da una pallina di wasabi.



Nessun commento
Consigli e curiosità

I giapponesi usano almeno 7 tipi di gamberi diversi per realizzare i loro piatti. Personalmente uso per questo piatto mazzancolle o gamberi viola di Santa margherita ligure.
Esiste una versione con il gambero crudo che io adoro il nome è Nigiri Ama ebi, decisamente tra i miei preferiti.

Attenzione a lessare i gamberi alcuni lo fanno con il carapace io preferisco eliminarlo prima e tenere l'acqua non proprio bollente, altrimenti il gambero si strapazza.

Bevande consigliate: sakè, birra Asahi, the verde leggero

© 2014-2017 The Kitchen Tales of Wally by Zanirato Walter  vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza autorizzazione scritta
Torna ai contenuti | Torna al menu